Aspettare…

Qualcosa che capita a tutti quotidianamente: puoi cominciare ad aspettare che venga su il caffè dalla moka, mentre guardi l’orologio che inesorabilmente aggiunge minuti su minuti al tuo ritardo; aspettare che i bambini siano pronti per la scuola e per l’asilo mentre ti innervosisci sempre più; aspettare un semaforo rosso che sembra non voglia più scattare, e tante altre circostanze simili.

Io stesso che sto scrivendo mi trovo nella sala d’attesa di un medico dove sto aspettando il mio turno. Così mi sono trovato a riflettere che del resto la vita quotidiana è semplicemente un’attesa, per alcuni consapevole, per altri inconsapevole. Tutto qui è di passaggio e, che lo si voglia o no, la Bibbia dice che l’umanità sta aspettando l’eternità.

Quindi se tu che leggi sei credente voglio invitarti a riflettere: come stai aspettando? Stai vivendo nervosamente gli eventi della tua vita quotidiana e ti fai coinvolgere dagli imprevisti non sapendo “che pesci pigliare”, o stai consapevolmente aspettando il Signore sapendo che ogni evento della tua giornata è sotto la supervisione di Dio, dal momento che ti sei donato a Lui?

Se sei un credente che vuole servire il Signore permettimi di riflettere con te su questo: il tempo dell’attesa può essere il favorevole tempo del servizio (Colossesi 4:5), perché la Parola ci insegna a servire Dio approfittando delle opportunità, cioè anche mentre aspettiamo.

A chi non è credente, invece, vorrei fare un invito a riflettere profondamente su quanto tutto è veramente di passaggio: la conclusione della vita terrena arriverà inevitabilmente, è un appuntamento stabilito da Dio stesso per tutti. Anche l’essere guariti da qualche grave malattia che ci poneva in pericolo di vita non è altro che rimandare l’appuntamento, cioè un aspettare ancora un altro po’.

Il Signore ci incoraggia a sfruttare bene la nostra attesa; leggi i due versetti della Bibbia che riportiamo in basso e fa’ tuo il terzo versetto che ti proponiamo: cerca la volontà di Dio per la tua vita attraverso la lettura della Bibbia e la preghiera rivolta a Lui solo e scoprirai quanto sarà bello… aspettare!

Ebrei 4:7: “Dio stabilisce di nuovo un giorno – oggi – dicendo per mezzo di Davide, dopo tanto tempo, come si è detto prima: ‘Oggi, se udite la sua voce, non indurite i vostri cuori!’”

2° Pietro 3:13: “Ma, secondo la sua promessa, noi aspettiamo nuovi cieli e nuova terra, nei quali abiti la giustizia.”

Ebrei 9:27-28: “Come è stabilito che gli uomini muoiano una volta sola, dopo di che viene il giudizio, così anche Cristo, dopo essere stato offerto una volta sola per portare i peccati di molti, apparirà una seconda volta, senza peccato, a coloro che lo aspettano per la loro salvezza.”

L.

2016-09-26T18:07:22+00:00