Dio mantiene sempre le sue promesse

E’ importante ricordare a chi è credente, e descrivere a chi non lo è, che la potenza di Dio è infinita!

Non so con quale criterio Dio decida quando è il momento che tu debba conoscerlo o perché alcuni vengono preservati già da piccoli nonostante siano lontani da lui. Dico questo perché i miei genitori si separarono quando io avevo 3 anni circa e questa sofferenza mi portò nel tempo a pensare più volte di togliermi la vita per punirli. Però ringrazio Dio perché Egli parlava al mio cuore impedendomi di compiere un atto così brutale e che non avrebbe risolto la mia situazione. Ero solo un bambino di 10 anni, ma il nemico si scagliava su di me e sui miei cari con tutta la sua forza!

Tra i miei parenti, quasi tutti i matrimoni sono falliti, ma questa catena di dolore è stata interrotta da quando sia io sia la mia famiglia abbiamo donato il cuore a Gesù.

Durante l’adolescenza, ho sempre creduto nell’esistenza di un Dio ma non conoscevo il significato della croce e del sacrificio di Gesù. Nel 1990 mia madre ebbe dei contatti con alcuni cristiani evangelici, ma questo seme diede i suoi frutti 10 anni dopo.

Conducevo la mia vita tra discoteche, alcool, spinelli ecc… I soldi non mi mancavano perché i miei all’epoca possedevano un bar conosciuto e per questo, nel mio piccolo, io godevo di una certa notorietà. Ho lavorato inizialmente come DeeJay, poi alcuni anni dopo come Barman, girando diversi locali notturni.

Insomma, satana aveva trovato il modo di non farmi pensare ad altro. Tra belle macchine e ragazze, ero schiavo del peccato e apparentemente felice. Infatti, la mia vita e quella della mia famiglia era vuota; il locale sopra citato ci assorbiva tanto da non permetterci di vivere, ne eravamo schiavi.

Nel Novembre 1999, mia madre ebbe l’urgente bisogno di recarsi dal dentista… e chi incontrò quella sera dopo 10 anni? Un fratello della chiesa da lei conosciuto, il quale non perse tempo ad invitarla ad una riunione di preghiera. Poco tempo prima, il Signore attraverso la Sua parola (che ogni tanto mia madre leggeva) disse che noi saremmo stati i figli dell’Eterno.

Fratelli, Dio è fedele e mantiene sempre le sue promesse! Il seme piantato 10 anni prima, stava per morire per dar alla luce una nuova vita! Così sia io che mio fratello con le nostre ragazze del tempo, cominciammo a seguire qualche culto, qualche preghiera, finché il Signore compunse di peccato i nostri cuori e noi accettammo Gesù come nostro personale salvatore.

Da quel giorno in avanti, i nostri occhi videro Dio operare potentemente con grandi miracoli. Uno di questi fu la liberazione da quel locale che erano anni che era in vendita, incassava anche bene ma nessuno lo voleva: dopo un mese circa dalla nostra conversione, alcune persone si presentarono e pagarono in contanti il tutto. In un mese eravamo passati dalla schiavitù alla libertà da ogni cosa!

Anche altre persone, clienti del bar, rimaste in contatto con noi, decisero di seguire Gesù grazie alla nostra testimonianza! Ecco perché Dio mi ha sempre fatto sentire il peso di condividere la mia storia, nella speranza che attraverso di essa, le anime possono venire a Lui!

Oggi posso affermare, che  Dio mantiene sempre le sue promesse. Oggi Lo serviamo con ardore nel campo missionario e nelle carceri. Il cammino è ancora lungo e difficoltoso ma so di non essere solo perché lo Spirito Santo ci guida ogni giorno!

DIO VI BENEDICA!

D.

2014-08-26T14:14:48+00:00